Sicurezza del Wallet e sistema di recovery

In genere nel mondo Bitcoin quando si perdono tutte le credenziali, non c'è più modo per accedere ai propri Bitcoin. In Conio abbiamo voluto creare un sistema che permette di recuperare i propri Bitcoin, anche in casi di emergenza, o di perdita di tutte le credenziali di accesso.

A differenza che in molti servizi, infatti, in Conio ogni tua operazione è reale, e puoi realmente trovare i tuoi Bitcoin se cerchi il tuo indirizzo sulla Blockchain. Nonostante questo, non solo puoi recuperare i tuoi Bitcoin in autonomia, e gratuitamente, ma anche se hai perso tutte le tue credenziali, quindi, sia la password, che anche il tuo Codice di Recupero Bitcoin, puoi comunque ancora recuperare i tuoi Bitcoin, grazie al Sistema di Sicurezza Multisig a 3 chiavi di Conio.

Sistema multi-firma

La sicurezza del tuo Portafoglio Conio viene gestita da un sistema multi-sig (multi-firma), già previsto dal protocollo Bitcoin, per cui abbiamo brevettato ed implementato un sistema di recupero del wallet (da utilizzare su richiesta del cliente in caso di smarrimento di una delle chiavi private autorizzate alla firma).

Nello specifico, questo sistema è basato su 3 chiavi private che possono generare 3 firme differenti. Per effettuare una transazione sono necessarie 2 firme su 3. Affinché la transazione sia ritenuta valida dalla rete Bitcoin, è necessario quindi utilizzare almeno 2 delle 3 chiavi private.

  • Il cliente è in possesso della prima chiave, che viene generata sul suo dispositivo ed è pensata perché nessun altro vi abbia accesso.

  • La seconda chiave è custodita nei server di Conio, viene generata esclusivamente per il tuo account ed è tramite essa che è possibile apporre la seconda firma e quindi completare la transazione (la seconda firma viene eseguita da Conio su richiesta del cliente).

  • Esiste poi una terza chiave, che è mantenuta offline, e viene utilizzata solo in casi d'emergenza nel caso in cui non ti ricordi più la password e non hai trascritto le 12 parole del tuo Codice di recupero Bitcoin. La terza chiave può essere utilizzata anche nel caso in cui Conio abbia dei problemi tecnici o fallisca, permettendo sempre ai clienti la possibilità di recuperare i propri fondi.

Potrebbe interessarti anche: